Cronaca

Luigi Celentano scomparso, c’entra un incontro clandestino di boxe?

META DI SORRENTO. Si apre una nuova clamorosa pista nelle indagini che riguardano la scomparsa di Luigi Celentano, il 18enne di Meta di cui non si hanno notizie dal 12 febbraio 2017. Le ultime ipotesi vertono intorno ad un incontro clandestino di boxe. La notizia è riportata da Il Mattino.

Luigi Celentano, il padre a Chi l’ha visto?

La pista è stata aperta dal padre di Luigi Celentano, Giovanni, che a Chi l’ha visto? ha dichiarato: «Luigi mi chiese di allenarlo in vista dell’incontro con un suo coetaneo».

Ma la frase resta avvolta dal mistero, anche perché la madre del ragazzo ha subito smentito quest’ipotesi: «Non mi risulta – ha dichiarato la donna – che mio figlio fosse dedito al pugilato. A casa della nonna si allenava con i pesi, ma solo per sentirsi più bello perché era un tipo piuttosto vanitoso».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button