Politica

Luminarie, de Magistris: “Mi aspettavo di più”

NAPOLI. “Il Comune di Napoli non andrà mai in dissesto con le azioni che abbiamo messo in campo. Siamo fiduciosi che il Parlamento approvi delle norme che vadano nella direzione giusta, ma se non dovesse accadere abbiamo comunque una serie di opzioni che impediranno il dissesto”. Lo ha detto questa mattina Luigi de Magistris ai microfoni di Canale 9.

Il Sindaco di Napoli non ha risparmiato commenti sul caso delle luminarie natalizie: “Il Comune ha fatto uno sforzo enorme, da questa settimana partiranno le installazioni nel centro storico e per metà dicembre dovrebbero essere coperte le medesime aree delle passate festività. Ringrazio gli operatori privati che hanno contribuito – ha continuato de Magistris – ma mi sarei aspettato di più, visto che a quanto mi dice l’assessore Borriello hanno dato disponibilità solamente in tre aree: Corso Secondigliano, Corso Umberto e Via Epomeo. Abbiamo una Camera di Commercio – ha aggiunto – che non illumina neanche Piazza Bovio dove ha la sede, non dico addobbare tutta la città ma qualche piccolo segnale in più”.

“Ci attendiamo un grande afflusso di turisti per questo Natale, a conferma di come Napoli sia ormai una grande realtà turistica. Dobbiamo lavorare – ha concluso – perché i turisti e i napoletani possano vivere in maniera serena la città durante queste settimane, con ordinanze che favoriscano la circolazione a senso unico pedonale e la presenza di volontari della protezione civile e della Municipale”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto