Politica

M5S contro De Magistris. Fico: “Non so se durerà fino al 2021”

NAPOLI. Il Movimento 5 Stelle, rappresentato dal gruppo al Consiglio comunale di Napoli, dà una forte spallata al sindaco De Magistris. Nelle parole di Matteo Brambilla e Francesca Menna, il M5S ha annunciato di voler presentare una mozione di sfigucia nei confronti della Giunta.

 

Fico: «Il Comune è in dissesto»

 

Insieme ai consiglieri comunali, anche Roberto Fico e Paola Nugnes alla conferenza stampa di questa mattina a Napoli. Proprio Fico ha affermato che «il Comune è in dissesto ma non lo diciamo solo noi, lo dice anche la Corte dei Conti. Bisogna essere chiari e dire quanti e quali sono i debiti, non ascrivere incassi in bilancio che risultano non esserci. Bisogna fare un’operazione trasparenza a salvaguardia del Comune e di tutti i cittadini napoletani».

Ma l’affondo del M5S non si ferma qui: «Non so se l’amministrazione de Magistris durerà fino al 2021 – prosegue Fico – ma la situazione è grave e ci sono le possibilità che questa Giunta salti».

Chiare anche la parole di Matteo Brambilla, ex candidato sindaco del M5S, che ha asserito: «Non siamo noi a sfiduciare la Giunta, ma è la Giunta che si è sfiduciata da sola. Quando la Corte dei Conti blocca la spesa a un Comune, significa che questo Comune non è in grado di gestire neanche le spese ordinarie. Si tratta quindi di un fallimento politico su tutta la linea.

«In questo anno e mezzo sono stati presentati in Consiglio documenti diversamente veri – conclude Brambilla,  i bilanci 2015 e 2016 erano falsati. Ci è stata raccontata una realtà che i conti ci dicono è diversa. A pagare il prezzo più alto è la città di Napoli».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button