Cronaca

Maltempo: ingenti danni al campo nomadi tra Giugliano e Qualiano

GIUGLIANO. Il cattivo tempo di questi giorni ha apportato significativi danni anche al campo nomadi tra Giugliano e Qualiano. Ad essere danneggiate sono state sia abitazioni che automobili: le già precarie condizioni delle dimore non hanno resistito alla tempesta.

È da anni che nel campo nomadi vige lo stato di emergenza: i rom, infatti, attendono il trasferimento su di un fondo a San Iuliano, nei dintorni della stazione ferroviaria, presso la zona di Ponte Riccio.

A determinare l’ufficialità dello spostamento è stata una delibera approvata dalla giunta Poziello. Di proprietà del comune, il terreno ha una superficie di 29.811 metri quadri: di questi, il campo ne occuperà circa 12.000.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button