CronacaMeteo

Maltempo, forti piogge a Napoli: danni e allagamenti

Maltempo a Napoli, allagamenti in molti punti della città. Traffico in tilt e rallentamenti a causa delle strade invase dall'acqua

Ancora allagamenti Napoli in seguito ai temporali di questa mattina. Parcheggi allagati nel Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città nella mattinata di oggi, venerdì 9 settembre. La pioggia fitta e battente è filtrata negli spazi sottostanti il Tribunale partenopeo che si trova nel Centro Direzionale, interessando in particolare la zona che costeggia via Aulisio.

Maltempo a Napoli, allagamenti in città

Al momento non si registrano danni. Molti gli allagamenti anche in altre zone della città per l’abbondante pioggia caduta questa mattina. Traffico in tilt e rallentamenti a causa delle strade invase dall’acqua uscita dai tombini.

Maltempo in Campania, cosa succede oggi 9 settembre

La Campania si è svegliata nella morsa del maltempo. Anche se per la giornata odierna non è in vigore alcun avviso di allerta meteo, nella mattinata di oggi, venerdì 9 settembre, molte zone della Regione sono state colpite da fortissimi temporali.


maltempo-napoli-allagamenti-9-settembre


Particolarmente colpita la zona di Napoli e provincia dove – dalle prime ore del mattino – si segnalano temporali sparsi ed in particolar modo una fortissima attività legata ai fulmini, soprattutto nella zona Nord. Piogge. temporali, fulmini e non solo. Da segnalare anche fortissime folate di vento, dal Vomero a Caivano. Addirittura grandinata ad Afragola. Precipitazioni segnalate anche in Irpinia, in particolar modo sul capoluogo Avellino mentre le province di Benevento, Caserta e Salerno per si sono svegliate solo con nubi sparse.



Le previsioni per oggi in Campania

Il passaggio di una goccia fresca in quota favorirà la formazione di locali rovesci e temporali sulla Campania, mentre ancora in prevalenza soleggiato tra Calabria e Sicilia. Venti moderati occidentali. Ionio mosso; Basso Tirreno da poco mosso a mosso.

Da oggi, venerdì 9 settembre, il calo della pressione porterà una maggiore variabilità sull’area tirrenica della Campania e sull’Appennino con qualche rovescio. Seguirà un afflusso di aria relativamente più fresca responsabile di un calo delle temperature in un regime di variabilità, non mancheranno infatti locali rovesci sull’Appennino.

Articoli correlati

Back to top button