Cronaca

Maltempo, tragedia sfiorata: colata di fango di 3 chilometri a Gragnano

GRAGNANO. Il maltempo di questa notte sta tenendo in ansia molti residenti di Napoli e provincia. Uno degli episodi più gravi, per fortuna senza decessi, si è verificato a Gragnano. Qui il maltempo ha causato una colata di fango di quasi 3 chilometri che, scendendo da Caprile, ha raggiunto il centro. Nella sua corsa la colata ha toccato i paesi di San Nicola dei Miri e la valle dei Mulini.

 

Le conseguenze: tanti danni e 3 salvati

 

I danni principali del maltempo a Gragnano riguardano case, negozi e cantine. In seguito all’otturazione di due ponticelli del torrente Vernotico, la situazione si è aggravata, soprattutto nei pressi della chiesa del Corpus Domini in piazza Aubry. Per fortuna non si sono registrati decessi e feriti gravi in seguito al maltempo della notte, ma i carabinieri e i soccorsi hanno comunque salvato almeno 3 persone da situazioni molto pericolose per la loro incolumità fisica.

 

Foto da IlMattino.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button