Cronaca

Manca la tracciabilità, sequestrate 28 confezioni di alimenti

NAPOLI. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Napoli durante un servizio di verifica alla filiera agroalimentare di prodotti provenienti da paesi extra UE effettuato in ordine alla sicurezza, tracciabilità ed etichettatura, hanno ispezionato un esercizio commerciale di piazza Capuana.

I sequestri a Napoli

Nel locale, come riporta Il Mattino, si è proceduto al sequestro amministrativo di 28 confezioni di alimenti perché è stata riscontrata la mancata tracciabilità del prodotto o la mancata predisposizione di sistemi e procedure per individuare il fornitore o le imprese alle quali sarebbero stati forniti i prodotti. Comminate sanzioni amministrative per 4.500 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button