CronacaPolitica

‘Basta violentatori’, manifesti elettorali shock a Napoli

Scoppia il caso dei manifesti elettorali di Giuseppe Cirillo, fondatore del “Partito delle Buone Maniere” e candidato alla regionali in Campania. Manifesti 6×3 con grandi caratteri di stampa sono apparsi tra Via Marina e la zona orientale di Napoli. L invito al voto alla lista non c’è, ma il candidato, di Caserta, conferma la paternità dell’ iniziativa.

Il caso dei manifesti elettorali di Giuseppe Cirillo

“Scemo, devi conquistare il suo cuore, non solo la f….Basta violentatori, usa buone maniere” recitano i manifesti 6×3. “La nostra è una campagna contro gli abusi sessuali,. Linguaggio forte, certo, ma noi usiamo questo linguaggio”. E preannuncia, a ridosso del voto, “altre iniziative di questo genere”.

I precedenti

Cirillo si era già presentato in precedenti consultazioni elettorali a Napoli ed in Campania con il “partito preservativi gratis”, “fondato” nel 2001, ed aveva organizzato distribuzioni in piazza di profilattici. Ma perché non c’è l’ invito a votarvi sui manifesti? “La prefettura ce lo ha vietato”, risponde Cirillo, senza fornire altri particolari.

FOTO  CIRO FUSCO/ANSA


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto