gossip

Mare Fuori 3, Massimiliano Caiazzo: “Carmine cambierà ancora”

A pochi giorni dall’uscita di Mare Fuori 3, che sarà in anteprima su RaiPlay, l’attore che interpreta Carmine, Massimiliano Caiazzo, rilascia un’intervista. Colui che presta il volto a uno dei protagonisti, ha parlato con Fanpage.it e ha svelato delle importanti novità per quanto riguarda il suo personaggio, ma non solo.

Mare Fuori 3, Massimiliano Caiazzo: come cambia Carmine

La seconda stagione si era conclusa con una svolta importante per quanto riguarda il personaggio di Carmine Di Salvo. Infatti, il ragazzo, dopo il grande dolore per la morte della sua compagna Nina, ha capito di non dover confondere la giustizia con la vendetta. Così, ha deciso di iniziare un difficile percorso di autoassoluzione.

A raccontarlo è lo stesso Caiazzo che dichiara: “Alla fine della seconda stagione lo abbiamo visto disposto a perdonare. Inizia a farlo in superficie ma il perdono, che secondo me è un atto rivoluzionario alla base del cambiamento di ogni persona, richiede uno sforzo maggiore“. Uno sforzo che Carmine farà proprio nella terza stagione in cui, come racconta lo stesso attore: “Carmine cambierà ancora. Prova a rialzarsi con fatica e forse riesce a provare amore verso se stesso”. 

Il successo di Mare Fuori

Per quanto riguarda l’enorme successo di Mare Fuori, che si è diffuso maggiormente dopo l’arrivo della serie su Netflix, Massimiliano Caiazzo ha detto: “Personalmente non so se il senso di rivincita sia il termine esatto. Siamo stati ovviamente felici di quello che è successo, del boom di Mare Fuori. La sensazione che io ho avuto è che ovviamente un certo tipo di lavoro sia stato riconosciuto […] Mare Fuori era un progetto nuovo per diversi aspetti, dalle tematiche a quello che in Italia eravamo pronti a vedere. Una scommessa, quella di affrontare certe tematiche in questo modo, che proietta lo spettatore nelle conseguenze della criminalità organizzata e del disagio sociale”. 

Articoli correlati

Back to top button