Cronaca

Napoli, cercano di entrare nella ZTL di Marechiaro e aggrediscono i poliziotti: denunciati

Denunciati un 33enne e una 32enne, entrambi napoletani per rifiuto di dichiarare le proprie generalità, oltraggio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale

Cercano di entrare nella ZTL di Marechiaro e aggrediscono i poliziotti che, passando di lì nella giornata di ieri durante un controllo, li fermano: sono stati denunciati un 33enne e una 32enne, entrambi napoletani per rifiuto di dichiarare le proprie generalità, oltraggio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Marechiaro, cercano di entrare alla Ztl e aggrediscono i poliziotti

Ieri i poliziotti, i Carabinieri e i finanzieri hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona di Marechiaro, presso le spiagge e gli scogli di Mergellina e, in particolare, all’imbocco della ZTL temporanea di via Ferdinando Russo.

Il controllo

Durante l’attività i poliziotti sono stati avvicinati da un uomo e una donna, l’uno in sella a una bici elettrica e l’altra di uno scooter, che hanno chiesto di poter accedere in via Ferdinando Russo nonostante il divieto. Al no dei militari e alla richiesta di identificazione, la coppia è andata in escandescenza prima rifiutando di fornire le proprie generalità e poi aggredendo gli operatori che, non senza difficoltà, li hanno bloccati.

La denuncia

Un 33enne e una 32enne, entrambi napoletani, sono stati denunciati per rifiuto di dichiarare le proprie generalità, oltraggio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button