Cronaca

Marigliano, vigili aggrediti dopo una multa: il sindaco è preoccupato

A Marigliano, ieri sera, 31 dicembre, due vigili urbani sono stati aggrediti. Il sindaco, Peppe Jossa, è intervenuto a proposito della reazione violenta subita dal maggiore Emiliano Nacar, comandante della polizia locale, e da un suo agente per aver comminato un verbale ad un automobilista che aveva violato il codice della strada.

Marigliano, vigili aggrediti dopo una multa

Il sindaco di Marigliano ha dichiarato: “Chiederò al Prefetto di Napoli di portare all’attenzione del comitato provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica quanto accaduto ieri sera a Marigliano dove due pubblici ufficiali sono stati aggrediti da due persone“.

“Quanto è accaduto rappresenta la conferma del preoccupante fenomeno delle minacce e delle intimidazioni nei confronti di chi esercita pubbliche funzioni.

È un tema questo al quale bisogna dare una risposta ferma per evitare pericolose derive di illegalità e soprattutto per tutelare la serenità delle nostre comunità“, aggiunge il primo cittadino. “Ai caschi bianchi aggrediti ed a tutto il corpo della polizia locale – conclude Jossa – giunga la solidarietà dell’amministrazione comunale e dell’intera città che mi onoro di rappresentare“.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button