Cronaca

Castellammare di Stabia, Mark Zuckerberg e la famiglia attraccati allo Stabia Main Port con la flotta di gigayacht

Mark Zuckerberg e la famiglia sono attraccati a Castellammare di Stabia e precisamente allo Stabia Main Port con la flotta di gigayacht chiamata Launchpad e lunga 118 metri. Lo riporta Il Mattino.

Castellammare di Stabia, Mark Zuckerberg e la famiglia attraccati con la flotta di gigayacht

Mark Zuckerberg, insieme alla sua famiglia, è atterrato in elicottero a Castellammare di Stabia, dove la sua flotta di lusso ha ormeggiato allo Stabia Main Port. Attualmente, si trovano tutti a bordo del loro yacht per esplorare le bellezze del Golfo di Napoli. La casa galleggiante è chiamata “Launchpad” ed è lunga ben 118 metri.

Si tratta del primo dei due gigayacht entrato nel porto stabiese venerdì mattina. Successivamente, è atterrato l’elicottero, seguito dall’arrivo dello yacht di supporto “Wingman”, lungo 67 metri. Le vacanze del miliardario americano hanno avuto inizio proprio da Stabia, un porto turistico scelto per la sua posizione strategica, vicina all’isola di Capri e alla costiera amalfitana. Questo scalo permette di fare rifornimenti e di godere delle bellezze della “città delle acque”. Per ora, i dettagli dei tour e delle escursioni nei dintorni rimangono top secret, ma gli abitanti di Castellammare sono già pronti ad accogliere al meglio Zuckerberg.

Castellammare di Stabia non è nuova alla visita di miliardari che arrivano dal mare, grazie alla presenza del porto che può ospitare gigayacht nel cuore della città. Questo punto di approdo offre servizi di approvvigionamento per gli equipaggi e opportunità di visite culturali sul territorio. Lo scorso fine settimana, a bordo dell’Aquarius di 92 metri, è giunto allo Stabia Main Port anche Stephen Alan Wynn, un altro miliardario americano noto per aver contribuito significativamente alla grandissima espansione della Las Vegas Strip negli anni ’90.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio