Cronaca

Massa Lubrense, 7 auto con pneumatici squarciati: Staiano “Mancano i controlli”

Gesto vandalico a Massa Lubrense, nella giornata di ieri a sette automobili in sosta sono stati squarciati gli pneumatici. Sulla vicenda interviene il leader d’opposizione Staiano.

7 auto con pneumatici squarciati a Massa Lubrense

Sulla vicenda interviene il leader dell’opposizione in Consiglio comunale, Lello Staiano. “La vendetta privata va condannata senza se e senza ma – sottolinea -. È inconcepibile poi che non ci sia un sistema di videosorveglianza per identificare i responsabili, che non si siano presidiati questi luoghi nel weekend, ma soprattutto che si sia arrivati impreparati a oggi.

L’ordinanza regionale di De Luca, che tutti abbiamo letto, prevedeva che i Comuni realizzassero i Piani disciplinari per l’accesso alle spiagge libere. E invece? Nulla, il caos. I sindaci dovrebbero agire insieme per dettare regole chiare e precise. Lo avevano anche annunciato.

A mio parere – chiarisce Staiano – le spiagge libere andrebbero affidate in via provvisoria, con pulizia e fornitura dei servizi essenziali a carico del Comune, con la garanzia delle misure sanitarie. Solo così si garantisce la sicurezza dei cittadini, e si evitano questi bruttissimi episodi. Non si può cadere dal pero”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button