Massa Lubrense: Capitaneria di porto sequestra un lido abusivo a Marina di Puolo

massa-lubrense-capitaneria-porto-sequestra-lido-abusivo

I responsabili avevano posizionato l'attrezzatura mettendo in piedi un vero e proprio lido abusivo, occupando illecitamente 500 mq di spiaggia

Avevano occupato abusivamente 500 mq di spiaggia violando la convenzione con il comune di Massa Lubrense. Nei guai un lido sul litorale di Marina di Puolo, finito nel mirino del Nucleo di Polizia Marittima per la gestione irregolare del tratto di spiaggia libera data in dotazione dal Comune alla societ√† che gestisce la struttura “Cala Club“.

Occupano abusivamente la spiaggia, sequestrato lido a Massa Lubrense

Secondo la convenzione il Cala Club doveva fornire lettini e ombrelloni ai bagnanti, su richiesta, indicando il giusto distanziamento per evitare assembramenti. Grazie agli accertamenti effettuati, le forze dell’ordine hanno verificato che i responsabili della struttura posizionavano autonomamente l’attrezzatura mettendo in piedi un vero e proprio lido abusivo, occupando illecitamente 500 mq di spiaggia. I responsabili sono stati deferiti all’Autorit√† Giudiziaria.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG