Cronaca

Lutto a Massa Lubrense, è morto l’ex primo cittadino Tommaso Staiano. La figlia Giovanna è l’attuale vice sindaco

Lutto a Massa Lubrense dove è morto nella giornata odierna, venerdì 21 giugno, l’ex sindaco Tommaso Staiano. Fu primo cittadino dal 1985 al 1995, più volte ha ricoperto il ruolo di assessore e consigliere comunale ed è stato anche presidente del Consorzio acquedotto penisola sorrentina, nonchè consigliere e presidente della Comunità montana. Attualmente la figlia Giovanna è vice sindaco. Lo riporta Il Mattino.

Massa Lubrense, è morto l’ex sindaco Tommaso Staiano

Nella giornata odierna, venerdì 21 giugno, si è spento l’ex sindaco Tommaso Staiano. Primo cittadino dal 1985 al 1995 e più volte assessore e consigliere comunale. Ha ricoperto anche il ruolo di presidente del Consorzio acquedotto penisola sorrentina, nonchè consigliere e presidente della Comunità montana.

«Una intera esistenza dedicata alla politica ed a Massa Lubrense vissuta da protagonista – è il messaggio di cordoglio del sindaco Lorenzo Balducelli -. A quasi 89 anni, scompare un personaggio centrale della vita civica della nostra terra. Una vita sempre vissuta in mezzo alla gente con grande passione. A sua figlia Giovanna, il nostro vice sindaco, alla moglie, ai figli ed a tutti i parenti, le condoglianze mie personali, di tutta l’amministrazione comunale a nome dei cittadini di Massa Lubrense».

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio