Cronaca

Maxi sequestro nei supermercati e nei ristoranti di Napoli: 170 chili di cozze sequestrati e 14mila euro di multe

Controlli a tappeto dell’Asl Napoli 1 Centro in diverse attività commerciali

Un maxi sequestro di generi alimentari è stato attuato a Napoli, nei confronti di supermercati e ristoranti. Un’operazione messa in piedi dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 1 Centro in diversi quartieri della città nel fine settimana appena trascorso: il personale dell’Azienda sanitaria locale è infatti entrato in azione in bar, supermercati e ristoranti per garantire la sicurezza alimentare e, di conseguenza, per salvaguardare la salute dei consumatori. Il bilancio parla di 170 chili di cozze sequestrati e 14mila euro di multe complessivi.

Sequestro di generi alimentari a Napoli, in supermercati e ristoranti

Nella fattispecie, nella serata di venerdì 3 giugno, 24 tra uomini e donne dell’Asl Napoli 1 hanno svolto attività di controlli in diversi esercizi commerciali, attivi nella ristorazione, nel quartiere Fuorigrotta, periferia occidentale della città. In totale, sono stati ispezionati 14 locali (5 bar, 5 ristoranti, 2 pizzerie e 2 pasticcerie): i controlli hanno portato alla sospensione di un deposito e di un’attività di ristorazione, mentre sono elevate 64 prescrizioni, 2 diffide e 5 verbali per un totale di 8mila euro.

Nella giornata di sabato 4 giugno, ancora a Fuorigrotta, sono stati controllati invece 4 supermercati, un minimarket e un caseificio: 4mila euro di multa il bilancio dei controlli, con 35 prescrizioni, 2 diffide e la chiusura di un deposito.

I controlli a Scampia

Ancora nella giornata di sabato, l’attività di controllo dell’Asl si è spostata a Scampia, quartiere della periferia Nord di Napoli. Qui, il personale veterinario, unitamente agli agenti della Polizia di Stato, ha sequestrato 70 chili di cozze in cattivo stato di conservazione. Nella giornata di domenica 5 giungo, ancora a Scampia, i controlli hanno permesso di individuare due venditori abusivi e un privato cittadino e di sequestrare altri 100 chili di cozze: elevati anche due verbali per un totale di 2mila euro.

Articoli correlati

Back to top button