Politica

Napoli: medici e infermieri no vax, l’Asl1 sospende 59 dipendenti

Medici no vax, 59 camici bianchi sospesi a Napoli. È un primo elenco che, a valle dell’istruttoria dell’Unità Operativa di Epidemiologia

Medici no vax sospesi Napoli. Nel pomeriggio di oggi, martedì 21 settembre, l’Asl Napoli 1 Centro ha adottato l’atto di accertamento che determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Covid, per 59 dipendenti, ovvero di soggetti che ad altro titolo hanno rapporto di lavoro con la stessa l’Asl Napoli 1 Centro.

Medici no vax, 59 sospesi a Napoli

È un primo elenco che, a valle dell’istruttoria dell’Unità Operativa di Epidemiologia, ha determinato il provvedimento di sospensione temporanea e l’allontanamento dal servizio. In particolare i soggetti in questione sono 7 medici, 3 psicologi, 2 biologi, 2 veterinari, 6 medici di medicina generale, 22 infermieri, 2 appartenenti al servizio 118, 1 operatore tecnico, 3 operatori socio sanitari, 1 puericultrice, 10 specialisti ambulatoriali.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button