Cronaca

“Fammi il certificato di malattia”: il medico glielo nega e viene colpito con una testata

Medico aggredito da paziente, paura a Melito di Napoli: avrebbe chiesto certificati medici di malattia da presentare a lavoro

Attimi di paura a Melito di Napoli dove un medico è stato aggredito nella serata di ieri, mercoledì 18 maggio. L’aggressione si sarebbe consumata alle 20 circa, quando un uomo si è presentato presso la guardia medica di Melito come denunciato dall’associazione “Medici senza carriera”.

Melito, medico aggredito da un paziente

Il paziente avrebbe chiesto certificati medici di malattia da presentare a lavoro. Il medico di turno però gli avrebbe negato la giornata di malattia perché non ce ne sarebbero stati i motivi. Da qui sarebbe scattata la violenza dell’uomo. Dinanzi alla moglie e a diversi altri pazienti in attesa, avrebbe iniziato ad insultare il professionista e ad alzare la scrivania come per spingerla contro il medico. Si sarebbe poi impossessato anche del registro allorquando il medico ha iniziato a riprendere tutto con il cellulare.

La violenza

Da lì la violenza cieca: l’uomo avrebbe scagliato il telefono a terra più volte schiacciandolo persino coi piedi. Ma non solo, improvvisamente avrebbe colpito il medico dietro la testa violentemente con un corpo contundente. Sul posto sono poi giunti il 118 e i carabinieri. Il medico è stato poi trasportato al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi.

Articoli correlati

Back to top button