Politica

Melito di Napoli, carabinieri portano spesa ad anziana

A Melito di Napoli i carabinieri hanno portato la spesa ad un’anziana che era rimasta da sola in casa. Nessun reato da segnalare, nessuna minaccia incombente cui far fronte .La chiamata arrivata al 112 in provincia di Napoli è stata diversa dal solito. I militari della tenenza di Melito ci hanno messo poco a comprendere la delicatezza di quelle parole.

Melito, carabinieri preparano pasto ad un’anziana

A Melito, infatti, una 63enne del posto ha composto il numero di emergenza, pensando di rivolgersi ai Carabinieri in un momento di solitudine accentuato dal clima delle festività natalizie. Ha parlato con i militari raccontando il periodo che stava attraversando.

Era sola, vedova da tempo, senza alcuna fonte di reddito. Non poteva permettersi neanche un tozzo di pane né di pagare le bollette. Da tre giorni con un solo yogurt e qualche farmaco per alleviare la disperazione. Senza pensione e con un figlio lontano non solo geograficamente.
 

I militari si sono assicurati che dei medici la visitassero immediatamente. E scongiurati problemi fisici gravi hanno fatto la spesa. Le hanno garantito acqua (mancava in casa anche quella…), frutta, pane, pasta e un pasto caldo ristoratore. Pure un pandoro per ricordare che si è a Natale.  Ma non si limiteranno a questo. I militari si assicureranno che la donna riceva conforto dagli enti assistenziali del posto e le garantiranno una vicinanza costante

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button