Cronaca

Melito di Napoli, violenza sessuale sulla figlia della compagna: 41enne in manette

Gli agenti dell’Ufficio Investigativo del commissariato di polizia del quartiere napoletano di Scampia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale del Riesame di Napoli e confermata dalla Cassazione che ha respinto il ricorso dell’indagato, nei confronti di un uomo di 41 anni, residente a Melito di Napoli, per violenza sessuale a danno di una minore, figlia della sua compagna.

Violenza sessuale sulla figlia della compagna

Le attività investigative sono iniziate in seguito ad una segnalazione del dirigente dell’istituto scolastico frequentato dalla minore, la quale aveva riferito ad una sua professoressa che dal mese di gennaio 2018 era vittima di abusi sessuali ad opera del convivente della madre.

Articoli correlati

Back to top button