Cronaca

Melito di Napoli, tre arresti per contrabbando di sigarette

Trovati oltre 4500 pacchetti di sigarette in un garage

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando Melito di Napoli con tre arresti. In azione i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Marcianise che, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato tre persone ritenute responsabili del reato di contrabbando di Tabacchi Lavorati Esteri. Si tratta di tre uomini, un 68enne ed un 49enne residenti a Napoli e un 73enne residente a Melito di Napoli.

Melito di Napoli, tre arresti per contrabbando di sigarette

I militari hanno intercettato gli arrestati in Corso Europa a Melito di Napoli, mentre trasbordavano dalle rispettive autovetture alcune voluminose scatole di cartone risultate contenere, a seguito di perquisizione, numerose confezioni di sigarette prive del bollo dei Monopoli di Stato.


melito-napoli-arresti-contrabbando-sigarette-marcianise
Le sigarette sequestrate

La successiva perquisizione, estesa a due box garage nella disponibilità dei tre ha consentito di rinvenire 4556 pacchetti di sigarette di contrabbando con vari marchi, per un peso complessivo di 91 chili, 6 telefoni cellulari e 330 euro in denaro contante.

Tutto quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e gli arrestati sono stati posti a disposizione della competente autorità giudiziaria, ai domiciliari presso le rispettive abitazioni e presso le camere di sicurezza dell’Arma.

Articoli correlati

Back to top button