Cronaca

Casoria, morto uno studente 14enne per meningite virale: l’ultimo desiderio

Tragedia a Casoria dove è morto uno studente di 14 anni per meningite virale. Il decesso è avvenuto al Cotugno di Napoli. Rosario avrebbe confessato il suo desiderio di donare gli organi ai genitori prima di entrare in coma.

Studente morto per meningite virale

Un giovane studente è morto al Cotugno di Napoli. Si tratta di Rosario, alunno dell’Istituto Torrente.  Una meningite di tipo virale non gli ha dato scampo, uccidendolo nel giro di pochi giorni. Arrivato al Cotugno da Cardito, dove abitava con la famiglia, già in coma, il ragazzo si è spento ieri senza mai riprendere conoscenza: vani i tentativi dei medici dell’ospedale specializzato in malattie infettive di salvarlo.

L’ultimo desiderio

Rosario avrebbe espresso il desiderio di donare gli organi poco prima di morire. A rivelare il commovente retroscena è Giovanni De Rosa, il dirigente scolastico dell’Istituto Torrente di Casoria che Rosario frequentava

Articoli correlati

Back to top button