Cronaca

Miano, si fingono carabinieri e rapinano due anziani

NAPOLI. Entrano in casa di due poveri anziani fingendosi carabinieri e gli rubano di tutto. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Si fingono carabinieri e rapinano due anziani

Tre persone, una delle quali vestita da carabiniere, si sono introdotte in una casa nella zona di Miano, dicendo ai due anziani inquilini di dover effettuare dei controlli. Una volta dentro però uno dei tre ha puntato una pistola contro i due anziani mentre gli altri due hanno iniziato a rovistare in tutto l’appartamento alla ricerca di preziosi e denaro.

Sono quindi fuggiti via dopo aver arraffato oggetti preziosi e denaro per una cifra di oltre 2mila euro. Indagano gli agenti di polizia: stando a quanto si è appreso i malviventi sono fuggiti nei pressi dell’istituto comprensivo Carafa-Salvemini all’interno di una Fiat Bravo di colore bianco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button