Cronaca

Militare lituano aggredisce tassista e agenti: denunciato in stato di libertà

NAPOLI. Ieri sera un cittadino lituano di 37 anni, insieme alla fidanzata, aveva raggiunto la stazione dei taxi in piazza Garibaldi. L’uomo aveva chiesto disponibilità la tassista in quanto aveva bisogno di essere accompagnato presso un hotel in via Casanova.

La vicenda

Non appena il taxi iniziava la marcia, in direzione corso Garibaldi, senza alcun motivo, come una furia, il 37enne si scagliava contro il tassista malmenandolo.

La vittima, a causa dei colpi subiti, era costretto ad  arrestare la marcia, mentre il 37enne non esitava nel discendere dal taxi per raggiungere il conducente, tentando così di impossessarsi del veicolo.

L’intervento di una guardia giurata, in transito nella zona a bordo di moto, consentiva di bloccare il 37enne e di allertare gli agenti del commissariato Vasto-Arenaccia che, prontamente, intervenivano in soccorso del tassista.

Il cittadino lituano, però, alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, non esitava a scagliarsi con violenza anche contro di loro, tanto da dover richiedere sul posto l’ausilio di altre volanti e di personale sanitario del 118 che provvedeva a sedare l’uomo. I poliziotti, il tassista e la guardia giurata, venivano medicati per ferite guaribili entro i dieci giorni.

L’aggressore, responsabile dei reati di tentata rapina, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, dichiarava d’essere un appartenente all’Esercito Governativo lituano e, benché nei suoi confronti si potesse procedere con l’arresto, dovendo essere sottoposto a un’ulteriore visita medica, d’intesa con l’autorità giudiziaria veniva denunciato in stato di libertà.

Fonte: IlMattino.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button