Cronaca

“Non mi è piaciuto, ridammi i soldi” e minaccia prostituta con un coltello

NAPOLI. Fa sesso con una prostituta, non gradisce la prestazione e pretende la restituzione dei soldi che aveva dato in anticipo, minacciando la donna con un coltello. Lo riporta il quotidiano Metropolis.

Sesso con la prostituta, camionista non soddisfatto vuole i soldi indietro

I carabinieri, nella notte tra mercoledì e giovedì, sono intervenuti in via Ferrante Imparato, quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, arrestando un autotrasportatore 35enne originario della provincia di Frosinone.

I militari si sono mossi su segnalazione di una donna di nazionalità albanese di 31 anni: l’uomo era a bordo del suo camion.

Donna minacciata con un coltello

Ricostruendo quanto era accaduto immediatamente prima hanno accertato che il 35enne, dopo il rapporto sessuale, aveva minacciato la donna con un coltello a serramanico tentando di rapinare i 30 euro che aveva pagato in anticipo.In sede di giudizio direttissimo il giudice ha convalidato l’arresto e ha concesso i termini a difesa.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button