Cronaca

Paura a Pompei, turista si barrica nel bar e minaccia il suicidio

Paura a Pompei, turista bolognese si barrica in un bar del centro e minaccia il suicidio: è successo nella tarda serata di ieri

Paura a Pompei, turista bolognese si barrica in un bar del centro e minaccia il suicidio: è successo nella tarda serata di ieri, 14 agosto. Dopo diverse ore di trattative, gli agenti municipali, agli ordini del colonnello Gaetano Petrocelli e i carabinieri, diretti dal luogotenente Angelo Esposito, sono riusciti ad abbattere la porta del bagno del locale, dove si era rinchiuso il turista in preda a una crisi di follia, e immobilizzare l’uomo.

Turista minaccia il suicidio in un bar a Pompei

Come riporta Il Mattino, i sanitari del 118 hanno dovuto inoculare una fiala di sedativo per placare l’uomo, un 59enne bolognese. Il turista è stato trasportato a bordo dell’ambulanza all’ospedale Maresca di Torre del Greco e ricoverato nel reparto psichiatrico. Durante l’operazione di messa in sicurezza del soggetto, che per tutta la notte ha urlato di volersi uccidere e di voler fare una strage, un agente municipale ed un operatore del 118 sono rimasti feriti ed hanno dovuto ricorrere alle cure mediche.

Articoli correlati

Back to top button