Cronaca

Miracolo di San Gennaro, il tanto atteso evento dei fedeli

Cresce l’attesa dei fedeli per il famosissimo miracolo di maggio della liquefazione del sangue di San Gennaro che avviene in concomitanza con la processione del busto del Santo.

L’attesa del miracolo di San Gennaro

Atteso per sabato 4 maggio ilprimo dei tre miracoli della liquefazione del sangue di San Gennaro. Il “miracolo di maggio” avviene in concomitanza con la processione del busto di San Gennaro e delle ampolle contenenti il sangue del Martire, dal Duomo alla Basilica di Santa Chiara. Da tradizione si tiene il sabato che precede la prima domenica di maggio, con partenza alle ore 17.

 

Miracolo

Nella Basilica di Santa Chiara, alle ore 18, avrà inizio la Celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo. Sarà qui che, in caso di liquefazione del sangue, il cardinale Sepe e un membro della Deputazione di San Gennaro annunceranno ai fedeli l’avvenuto miracolo.

Il percorso

Il corteo processionale si snoderà per via Duomo e via dei Tribunali, passando dinanzi al Pio Monte della Misericordia; si porterà poi in via delle Zite per giungere a Forcella, proseguendo poi lungo via San Biagio dei Librai, piazza San Domenico Maggiore e via Benedetto Croce, fino alla Basilica di Santa Chiara. Lungo il percorso i parroci del territorio attraversato onoreranno il Santo Patrono con l’offerta dell’incenso e il suono delle campane.

 

Articoli correlati

Back to top button