Politica

Monte Faito, la Città metropolitana vende alla Regione

VICO EQUENSE. Cedere la propria “quota” di Monte Faito allo scopo di poter rilanciare l’area in chiave turistico – ambientale, attraverso la messa in sicurezza dei costoni e la rimozione di detriti franati sulla strada: questo l’obiettivo della Città metropolitana – ex provincia – di Napoli, comproprietaria dal 2007 insieme dalla Regione Campania dell’area di Monte Faito.

Proprio alla Regione Campania, riporta il quotidiano Il Mattino, la Città metropolitana avrebbe intenzione di cedere la propria quota, in maniera da dimezzare le lungaggini burocratiche legate agli interventi da attuare su Monte Faito.

In cambio della cessione della quota di Monte Faito, la Città metropolitana potrebbe ottenere alcuni immobili dalla regione Campania, allo scopo di ospitarvi all’interno istituti scolastici.

La proposta è stata firmata dal sindaco metropolitano Luigi De Magistris e dal consigliere metropolitano al patrimonio Antonio Caiazzo, con il coinvolgimento, nell’iter, del comune di Vico Equense.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button