Cronaca

Acerra, Giuseppina Grande morta in clinica: si indaga sul dramma

Scatta l’indagine sulla vicenda di Giuseppina Grande, la donna morta in una clinica di Acerra dove si trovava per un intervento di chirurgia estetica. La donna doveva essere dimessa al mattino, ma nel corso della notte è deceduta. È stato il marito a fare la tragica scoperta quando si era recato in clinica pere portare la moglie a casa.

Morta in clinica ad Acerra, si indaga sul decesso di Giuseppina Grande

È stato Giacomo Efficie a denunciare l’accaduto dopo la tragica scoperta nella mattinata di mercoledì 1 febbraio. L’uomo era partito da Arzano per dirigersi alla clinica Villa dei Fiori di Acerra. Doveva andare a prendere la moglie, Giuseppina Grande, per riportarla a casa. La donna, due giorni prima, si era sottoposta a un intervento di chirurgia estetica, una operazione di addomino-plastica. Arrivato nella struttura sanitaria, ha scoperto che la moglie era deceduta.

Il decesso

Le condizioni della 49enne, madre di due figli, sono peggiorate improvvisamente nel corso della notte tra martedì 31 gennaio e mercoledì 1 febbraio. Immediatamente trasferita in sala operatoria, Giuseppina è stata sottoposta ad un nuovo intervento chirurgico, ma all’alba la donna è morta. Un decesso che potrebbe essere stato causato da una emorragia, tesi che dovrà essere confermata dall’autopsia già richiesta dai magistrati.

La denuncia

Informato di quanto avvenuto dai medici della struttura, il marito ha lasciato la struttura per recarsi al commissariato e presentare una denuncia. È così scattata l’indagine che ha portato al sequestro della salma, poi trasferita al Policlinico di Napoli. Gli inquirenti hanno portato via la cartella clinica con le specifiche dei due interventi chirurgici, ovvero l’addomino-plastica e poi il tentativo di salvare la vita alla donna, oltre alla terapia alla quale era stata sottoposta.

Chi era Giuseppina Grande

Molto conosciuta ad Arzano e dintorni, Giuseppina Grande era una rappresentante di una nota azienda che produce e vende robot da cucina. Viene ricordata come una venditrice molto attiva e capace. Ad aprile, lei ed il marito avrebbero festeggiato i 25 anni di matrimonio.

Redazione L'Occhio di Napoli

Redazione L'Occhio di Napoli: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button