Cronaca

Addio Astori, la camera ardente a Coverciano e il saluto commosso di Firenze

NAPOLI. Il saluto commosso di Firenze e di tutto il mondo dello sport. La salma di Davide Astori, il 31enne capitano della Fiorentina deceduto domenica 4 marzo, è arrivata intorno alle ore 15 a Coverciano. La camera ardente è stata aperta alle 16.30.

L’ultimo saluto commosso a Davide Astori è stato portato da una grandissima folla di tifosi, cittadini, atleti, allenatori e addetti ai lavori.

Addio a Davide Astori, funerali e camera ardente

All’interno del centro tecnico della Federcalcio, presenti anche la fidanzata del capitano viola, Francesca Fioretti, i genitori e i fratelli di Davide Astori.

Dopo i risultati parziali dell’autopsia eseguita ieri, il 7 marzo è stato il giorno del saluto commosso ad Astori. Tante corone di fiori, lacrime e commozione da parte di tutti.

Serie A e Federcalcio salutano Astori

I primi saluti sono arrivati anche da molte società di Serie A e non solo. Oltre che dalla Federcalcio italiana. Anche l’ex bomber di Fiorentina e Roma Gabriel Batistuta ha commentato il drammatico evento: “Un calciatore che muore dormendo è qualcosa di inspiegabile e inaccettabile”.

 

Qui il video che la Fiorentina ha dedicato a Davide Astori: violachannel.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button