Cronaca

Morte del collaboratore Onu Mario Paciolla, effettuata l’autopsia

Effettuata l’autopsia sul corpo di Mario Paciolla, collaboratore dell’Onu di origine napoletana morto nel suo appartamento a San Vicente del Caguan, in Colombia.

Autopsia sul corpo di Mario Paciolla

Ci vorranno circa una decina di giorni per conoscere i primi risultati dell’autopsia sul corpo di Mario Paciolla. All’esame autoptico hanno partecipato dei consulenti dell’ambasciata italiana per verificare che le operazioni si svolgessero in maniera regolare.

L’ipotesi del suicidio non convince le autorità italiane. Sono diversi gli elementi che non tornano. A cominciare da quel biglietto aereo prenotato per oggi, 20 luglio, giorno in cui sarebbe dovuto rientrare a Napoli.
Per questo la Farnesina e l’ambasciatore italiano Gherardo Amaduzzi hanno richiesto l’intervento dello Scip, il Servizio di cooperazione internazionale della polizia.

Articoli correlati

Back to top button