Cronaca

Morte di George Floyd, Napoli si schiera contro il razzismo: protesta fuori al consolato americano

Morte dell’afroamericano di Minneapolis George Floyd, anche Napoli si schiera contro il razzismo e chiede giustizia.  Intorno alle 15 un gruppo di ragazzi ha protestato fuori al consolato americano, in Piazza della Repubblica.

Napoli contro il razzismo, protesta fuori al consolato americano

Un gruppo di ragazzi ha intonato cori ed esposto striscioni contro la violenza e l’odio razziale. Una manifestazione nata spontaneamente su Facebook nei giorni scorsi e che ha radunato in poco tempo, decine di giovani pronti a far sentire la propria voce.

«Non è possibile – dichiarano i ragazzi in strada – che nel 2020 continuino queste situazioni. L’odio e l’accanimento su persone con il colore della pelle diverso deve finire perché ci disonora tutti. George è un simbolo di questa lotta che abbiamo il dovere di portare avanti. Le violenze purtroppo, sono continue e non si verificano solo in America».

Articoli correlati

Back to top button