Cronaca

Svolta nel caso di Ugo Russo: è morto dopo essere stato centrato tre volte

Morte di Ugo Russo, ricostruita la dinamica dell'omicidio. Il giovane fu centrato tre volte, come ha avuto modo di ricostruire un consulente

Svolta nelle indagini sulla morte di Ugo Russo. Due anni dopo i fatti di via Orsini, è stata ricostruita la dinamica di quanto accaduto e che ha portato alla morte del giovane nel corso di un tentativo di rapina a mano armata consumato nei confronti di un carabiniere libero dal servizio. Che ha reagito e che ha ucciso il giovane aggressore come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Morte di Ugo Russo, ricostruita la dinamica

Ugo Russo sarebbe stato centrato tre volte, come ha avuto modo di ricostruire un consulente nominato da un giudice. La Procura di Napoli aveva chiesto, ed ottenuto, un incidente probatorio in un luogo riservato, dotato di tutto il corredo tecnico-logistico in grado di assicurare rigore alle conclusioni scientifiche. La svolta è arrivata pochi giorni fa: l’esperimento si è svolto nel chiuso della sala del banco di Prova di Brescia.

Articoli correlati

Back to top button