Cronaca

Incidente stradale: morti due medici

Incidente stradale: morti due medici, uno di Caserta e l’altro di Sant’Antimo, rispettivamente di 38 e 27 anni. I due si trovavano in Germania.

Incidente stradale: morti due medici campani

I due medici che hanno perso la vita in un incidente stradale si trovavano in Germania per raggiungere Monaco di Baviera, dove si teneva un convegno di ortopedia di uno specialista tedesco. Le vittime sono Alessandro Peterruti e Luca di Donato, entrambi medici all’Humanitas Castelli di Bergamo.

Luca Di Donato, di Sant’Antimo, era prossimo alla specializzazione in Ortopedia e Traumatologia alla Federico II di Napoli.


medici-morti-696x414


La dinamica dell’incidente

I due avevano da poco superato il confine austriaco e stavano percorrendo la strada B2 a Tennsee quando la loro Bmw X3 si è scontrata con altre due vetture. Secondo le informazioni diffuse della polizia, le due auto tedesche avevano superato una terza vettura, ma una delle due non è riuscita a rientrare in corsia e ha invaso la corsia opposta dalla quale stava arrivando la vettura con a bordo i medici italiani.

L’impatto frontale è stato violentissimo. Non c’è stato nulla da fare per i medici italiani che si trovavano sul lato passeggero e sul sedile posteriore. Un terzo medico, che si trovava alla guida della Bmw italiana, è ricoverato in condizioni gravi all’ospedale di Garmisch-Partenkirchen. Ricoverato in gravi condizioni anche il 75enne che era alla guida dell’auto che ha invaso la corsia opposta. Ferite in maniera non grave anche le persone della seconda auto tedesca.

La Campania piange prima due uomini e poi due medici.


Foto di InterNapoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button