Cronaca

Morto il giornalista italiano nell’attentato di Strasburgo

Morto il giornalista italiano nell’attentato di Strasburgo. L’uomo, Antonio Megalizzi, aveva 28 anni ed era stato ferito nell’attentato mentre si trovava ai mercatini di natale.

Morto il giornalista italiano Antonio Megalizzi

Il 28enne lavorava come giornalista radiofonico e nel momento dell’attentato si trovava nei mercatini di natale di Strasburgo. Le sue condizioni sono da subito sembrate disperate, dato l’impossibilità di estrarre un proiettile alla base del cranio.

Laureatosi a Verona, lavorava a Strasburgo già da tempo. Prima è entrato in coma farmacologico, poi non ce l’ha fatta e si è spento lentamente. Le amiche sono sicure che l’attentatore avesse mirato alla testa ferendo 15 persone ed uccidendone 3. Tra queste anche Antonio che però non si è salvato da questa strage.


Antonio megalizzi


La richiesta disperata di aiuto

Non è bastata la richiesta d’aiuto della famiglia che ha chiesto ai medici migliori di valutarlo per cercare di salvarlo. Il tempo non è bastato affinché questo accadesse.

Ciao Antonio.

Articoli correlati

Back to top button