Cultura ed Eventi

Arte, al Maschio Angioino la mostra di Antonio Ligabue

NAPOLI. “Ligabue, l’arte e la follia”: al Maschio Angioino dall’11 ottobre al 28 gennaio sarà ospitata la mostra dedicata ad Antonio Ligabue, una retrospettiva con oltre ottanta opere dell’artista emiliano, dagli anni Venti sino al 1962. La mostra è stata presentata dai curatori Sandro Parmiggiani e Sergio Negri assieme all’assessore alla cultura del comune di Napoli Nino Daniele.

Più volte ricoverato in manicomio, dileggiato ed emarginato in vita per i suoi atteggiamenti fuori dalla norma, Ligabue dipinse il conflitto, lo spasimo, la violenza ferina, la sopraffazione bestiale; e poi una lunga, celebre serie di autoritratti per fissare sulla tela le trasformazioni del suo stesso volto.

L’elegante allestimento della mostra nella Cappella Palatina presenta, oltre alla pittura, anche sculture e disegni, e un raro e prezioso filmato con immagini d’epoca di Ligabue.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button