Politica

Movida “molesta”, l’ordinanza del sindaco

NAPOLI. Coniugare il diritto al divertimento con il diritto alla tranquillità dei cittadini: il sindaco di Napoli Luigi De Magistris pensa a un’apposita ordinanza per “disciplinare” la movida, dopo le proteste delle ultime settimane.

Come riportato dal quotidiano Il Mattino in edicola, sono essenzialmente questi i punti attorno ai quali si sta lavorando a Palazzo San Giacomo: controllo serrato – e con il metro in mano ai vigili urbani – dell’occupazione di suolo pubblico, la pulizia davanti ai negozi, appunto gli orari di chiusura dei negozi che attualmente sono free, gli orari di vendita di bibite alcooliche da asporto e la sanzioni da comminare a chi non rispetta le regole.

Il percorso tuttavia non è di semplice attuazione, in quanto il tema della movida è molto delicato: da una parte il diritto al divertimento ma anche introiti economici per gli operatori, dall’altra il diritto alla tranquillità dei cittadini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button