Cronaca

Mugnano di Napoli, danneggiate le casette dell’acqua

MUGNANO DI NAPOLI. Casette dell’acqua vandalizzate e sventrare da ignoti, verosilmimente ragazzini, entrati in azione in via San Lorenzo e in via Di Vittorio, a Mugnano, con l’intento di rubare le monetine dalle gettoniere. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

La reazione del comune

Per rubare poche decine di euro hanno prodotto danni per oltre mille euro. Dal comune fanno sapere che nei prossimi giorni si provvederà a ripristinare le due strutture, punti di erogazione di acqua potabile, gestite dalla società Acquatech.

Il commento della società

Intanto l’episodio, l’ennesimo di una lunga serie, è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. “È un atto vandalico – spiegano dalla società – che si somma ai ripetuti tentativi messi in atto da acqua per ostacolare la regolare erogazione. Pochi scellerati che non fanno parte di quella cittadinanza attiva che quotidianamente utilizza i due impianti pubblici”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button