Curiosità

Mugnano di Napoli, multe salate per chi lascia in strada i bisogni dei cani

MUGNANO DI NAPOLI. Multe salate per chi lascia in strada i bisogni dei cani. Una lotta continua e che non smettere di essere attiva contro chi non pulire i bisogni dei propri animali.

Mugnano di Napoli, multe salate a chi lascia per strada i bisogni dei cani

Continua la lotta dell’Amministrazione Sarnataro contro chi lascia le feci dei cani e dei propri animali domestici in strada. Previste prime multe agli incivili. Sarnataro: «Dopo una campagna di sensibilizzazione sul tema, con l’installazione degli Eco Dog, è arrivato il momento della repressione verso chi crede di poter fare come vuole».


bisogni cani


I verbali

Gli agenti della polizia municipale hanno fermato e sanzionato, in via Cesare Pavese e via San Lorenzo, due cittadini colpevoli di non aver raccolto dal marciapiede le deiezioni dei propri animali. Durante i controlli, che continueranno nelle prossime settimane, i caschi bianchi girano in borghese così da poter beccare più facilmente i proprietari dei cani ignari di essere osservati da un rappresentante delle forze dell’ordine.

Il sindaco, Luigi Sarnataro, si è così espresso: «Questi sono i primi due verbali nella storia di Mugnano contro i barbari che sporcano le nostre strade, non raccogliendo i bisogni dei propri cani. Gli incivili sono e saranno beccati più facilmente grazie alla presenza in borghese della polizia locale. Dopo una campagna di sensibilizzazione sul tema, con l’installazione in moltissimi punti della città degli Eco Dog per conferire gli escrementi dei nostri amici a quattro zampe, è arrivato il momento della repressione verso chi crede di poter fare come vuole. Chi non rispetta le regole del vivere civile e si ostina a lasciare in strada le deiezioni canine verrà punito».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button