Cronaca

Malore improvviso, muore 67enne di Capo Verde

NAPOLI. Questa mattina, intorno alle 6, a piazza Principe Umberto, un uomo di 67 anni, originario di Capo Verde, ma residente da anni a Napoli, si è accasciato a terra, perdendo conoscenza.

Inutili i soccorsi dell’ambulanza della postazione Ascalesi, che ha praticato anche le manovre rianimative e per tre volte la scarica con il defibrillatore.

Il magistrato intervenuto sul posto ha accertato la morte naturale dell’uomo. Si è trattato, infatti, di un arresto cardiaco.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button