Cronaca

Dalle bombolette di Jorit un omaggio a Giancarlo Siani

Bellissimo murales di Jorit, il quale raffigura il giornalista Giancarlo Siani, assassinato in un agguato di camorra a Napoli nel 1985.

L’omaggio di Jorit a Siani

Il commento di Paolo Siani, fratello dell’indimenticabile Giancarlo, vittima di camorra il 23 settembre del 1985, lascia senza fiato:

Grazie Jorit. Lui era proprio così. Quello era proprio il suo sorriso, beffardo, intelligente, tenero. Mi commuove. Grazie per farlo rivivere. Per sempre.

L’opera realizzata nella zona della Resit, è oggetto di un grave inquinamento ambientale. Il lavoro è stato commissionato da Mario Di Biase, commissario per la bonifica della Resit, per provare a rivalutare l’intera area.

Articoli correlati

Back to top button