Politica

Museo della Pizza a New York? Ecco una mozione per aprirlo a Napoli

NAPOLI. “La società di comunicazione newyorkese Nameless Network ha annunciato il via,, di un museo pop-up dedicato alla pizza. L’iniziativa americana, autonomamente promossa, rischia di ledere un prodotto tutelato sia a livello comunitario che internazionale, nonché i legittimi interessi dei produttori-artigiani quotidianamente impegnati in un lavoro di mantenimento e miglioramento della qualità della pizza”. Cosi i Dirigenti Nazionali del Movimento Nazionale Sovranista di Gianni Alemanno, Rosario Lopa e Alfredo Catapano.

Museo della Pizza a Napoli

“La scelta di localizzare il museo della pizza a New York, che nulla a che vedere con la storicità e la tradizione della pizza, appare quanto mai insensata e finalizzata esclusivamente a obiettivi di natura commerciale, senza alcuna ricaduta per l’arte, la cultura, il territorio italiano e napoletano in particolare. A tutt’oggi nessuna delle istituzioni preposte risulta aver formalmente preso posizione in merito a quello che appare l’ennesimo attacco all’Italia, al suo patrimonio culturale, storico ed enogastronomico, cosi che abbiamo formulato una mozione con relativo ordine del giorno, messo a votazione nell’ultima assemblea nazionale di Roma, dove chiediamo  alle rappresentanze della Repubblica Italiana e della Regione Campania presso l’UE, negli USA e presso l’UNESCO ad attivarsi ad ogni livello istituzionale per garantire la piena ed incondizionata tutela della “Pizza Napoletana STG” e del Patrimonio Unesco “L’arte tradizionale dei pizzaiuoli napoletani”,alla Regione Campania e all’Area Metropolitana di Napoli, in collaborazione con l’Unione Pizzerie Storiche Napoletane Le Centenarie, l’Associazione Verace pizza Napoletana, l’Associazione pizzaioli Napoletani l’Associazione Margherita Regina, a realizzare a Napoli il museo internazionale della “Pizza Napoletana”, concludono.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button