Cronaca

Napoletani scomparsi in Messico, tre poliziotti arrestati

NAPOLI. Tre poliziotti messicani sono stati arrestati nell’ambito delle indagini sulla scomparsa dei tre napoletani in Messico. Gli agenti sono infatti sospettati di aver consegnato Vincenzo Cimmino, Raffaele e Antonio Russo ad un gruppo armato. I tre napoletani risultano scomparsi dal 31 gennaio. La notizia è riportata da Il Mattino.

Scomparsi in Messico: gli arresti

I media locali riferiscono dell’arresto dei tre agenti a cui si aggiunge un quarto rappresentante delle forze dell’ordine che è tuttora ricercato.

Nella serata di ieri i familiari dei tre napoletani scomparsi avevano denunciato a gran voce la situazione anche nel corso dell’ultima puntata di Chi l’ha visto?, in onda su Rai 3.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button