Cronaca

Napoli: bullizzata da quelli che credeva amici perché obesa, 12enne finisce in ospedale

Ancora un episodio di bullismo a Napoli. Una ragazzina appena 12 anni veniva denigrata e stalkerizzata sui social con minacce e foto imbarazzanti a causa dei suoi chili di troppo. La studentessa napoletana è finita in ospedale qualche settimana fa a causa di una sincope per i continui attacchi su Instagram di due coetanei che credeva suoi amici.

Minacce e foto imbarazzanti sui social: 12enne napoletana vittima di bullismo

I due presunti haters – un 14enne e una 13enne – avrebbero attaccato anche la mamma della ragazza, che aveva difeso la figlia rivolgendosi a uno dei genitori dei due giovani. La donna ha presentato una denuncia ai Carabinieri.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto