Cronaca

Napoli, tenta di rubare pistola al poliziotto: arrestato venditore abusivo

Un venditore abusivo è stato arrestato nella giornata di ieri a Napoli. Si tratta di un 34enne di origini cubane il quale, dopo essere stato sorpreso a vendere abusivamente merce nella stazione di Napoli Centrale, ha cercato di sottrarsi all’identificazione ed  alle contestazioni amministrative aggredendo un poliziotto.

Venditore abusivo arrestato a Napoli, l’aggressione

L’uomo è stato notato da una pattuglia della Polfer in servizio. Mentre gli veniva sequestrata la merce e si stava provvedendo alla multa insieme con un ordine di allontanamento, l’uomo ha reagito tentando anche di sottrarre la pistola dalla fondina di un agente.

Il provvedimento

Per il 34enne è scattato l’arresto con l’accusa di tentata rapina, violenza o minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e condannato con giudizio direttissimo a 2 anni di reclusione ed una multa di € 600.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button