Cronaca

Napoli, abuso edilizio e pericolo crollo per la palazzina del film “Napoli velata”

Quella palazzina color giallo pastello era stata utilizzata nel film dal regista recentemente adottato da Napoli Ozpetek. Nella realtà, però, costituisce un abuso edilizio.

Abuso edilizio per la palazzina di “Napoli velata”

La palazzina utilizzata come set cinematografico dal grande regista turco Ozpetek nel film “Napoli velata”, costituisce un abuso edilizio.

All’ultimo piano della elegante palazzina di via Santa Caterina, c’è una veranda e una terrazza entrambe costruite illecitamente. Inoltre, al di là dell’abuso edilizio, questi manufatti creano un reale pericolo di crollo dell’intera verticale dell’immobile.

Nell’ambito di questa delicata indagine, delegata agli agenti della Polizia di Stato del commissariato «San Ferdinando», qualche giorno fa gli investigatori hanno bussato alle porte degli uffici della Sovrintendenza ai beni architettonici, acquisendo ampia documentazione.

Articoli correlati

Back to top button