Cronaca

Napoli, aggredisce addetti alla vigilanza alla metro: arrestato 29enne gambiano

Arrestato 29enne gambiano con precedenti di polizia

Aggredisce gli addetti alla vigilanza della stazione metro Chiaiano a Napoli nella mattinata di ieri, 6 giugno: è stato arrestato un 29enne gambiano.

Napoli, aggredisce gli addetti alla vigilanza della stazione metro

I poliziotti, arrivati in metro, sono stati avvicinati da un addetto alla vigilanza il quale ha raccontato che, poco prima, era stato aggredito da un uomo privo della mascherina. L’uomo aveva estratto un paio di forbici da un marsupio che aveva indosso ed era riuscito a raggiungere i binari da dove aveva cominciato a lanciare dei sassi bloccando anche la circolazione del convoglio.

La guardia giurata ha altresì raccontato che l’aggressore, dopo essere risalito sulla banchina, aveva continuato a minacciarli brandendo le forbici.

L’arresto

I poliziotti sono riusciti, dopo una colluttazione, a bloccarli. K.U., 29enne gambiano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento, lesioni aggravate nonché denunciato per interruzione di pubblico servizio, minacce e porto di oggetti atti ad offendere.

Articoli correlati

Back to top button