Cronaca

Sfascia il pronto soccorso e aggredisce la guardia giurata: denunciato

“Tempi troppo lunghi”, sfascia il pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania a Napoli e aggredisce la guardia giurata: nella serata di ieri, lunedì 17 aprile, un 48enne di San Giorgio a Cremano è stato denunciato. Dovrà rispondere di danneggiamento aggravato e lesioni personali aggravate.

Napoli, sfascia pronto soccorso e aggredisce guardia giurata

Nella serata di ieri, lunedì 17 aprile, i poliziotti durante un servizio di controllo sono intervenuti presso il pronto soccorso dell’Ospedale Villa Betania in seguito ad una segnalazione di una persona molesta.

Giunti sul posto, sono stati avvicinati da una guardia giurata che ha ha raccontato loro che, dopo aver chiesto informazioni sui tempi d’attesa per un familiare arrivato in ospedale nel pomeriggio, è andato in escandescenza spingendola contro il muro. Inoltre, lo stesso aveva dato dei calci alla porta di ingresso dell’accettazione del presidio ospedaliero danneggiandola.

Un 48enne di San Giorgio a Cremano è stato denuncia per danneggiamento aggravato e lesioni personali aggravate.

Mostra di più

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio