Cronaca

Calci e pugni alla moglie, in manette il marito violento

Aggredisce la moglie con calci e pugni. Un 45enne di Napoli è stato arrestato dopo aver aggredito e sequestrato la moglie al termine

Calci e pugni alla moglie. Un 45enne di Napoli è stato arrestato dopo aver aggredito e sequestrato la moglie al termine dell’ennesimo litigio, e poi per aver dato in escandescenza colpendo anche gli agenti della Questura intervenuti sul posto.

Napoli, aggredisce la moglie: arrestato 45enne

La donna ha riferito – come scrive l’odierna edizione de Il Mattino – di essere stata aggredita dal marito poiché si rifiutava di consegnarli del denaro.  Per il 45enne sono scattate le manette e il trasferimento in una cella del carcere di Poggioreale con le accuse di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona, estorsione, violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Articoli correlati

Back to top button