Cronaca

Napoli giovane aggredito a Gianturco per rubargli la bici

Un episodio di violenza urbana ha scosso Napoli nella mattinata di venerdì a Gianturco. Un giovane ciclista è stato aggredito nel traffico da un criminale che ha tentato di rubargli la bicicletta.

Napoli, giovane aggredito a Gianturco

La brutale aggressione, avvenuta in pieno giorno, ha scatenato la reazione dei cittadini, che hanno filmato l’accaduto e inviato il video al deputato Francesco Emilio Borrelli.

Le immagini, diffuse sui social, mostrano il giovane in sella alla sua bici circondato dal traffico quando viene improvvisamente avvicinato da un uomo in maglia nera. Il malvivente tenta di strappare la bicicletta al ciclista, dando inizio a una violenta colluttazione che si svolge tra le auto in transito. Nonostante la ferocia dell’aggressione, il giovane non si arrende e, con grande coraggio, riesce a strappare il borsello al ladro, che poi si dà alla fuga.

L’episodio ha suscitato forte indignazione tra i cittadini, che denunciano l’escalation di violenza urbana a Napoli.

Il deputato Borrelli, che ha ricevuto il video dell’aggressione, ha espresso la sua profonda preoccupazione per la situazione e ha chiesto un intervento immediato delle forze dell’ordine per garantire la sicurezza dei cittadini.

“La violenza urbana a Napoli è fuori controllo”, ha dichiarato Borrelli. “I criminali agiscono ormai indisturbati, senza paura di essere fermati. È necessario un intervento deciso da parte delle forze dell’ordine per stroncare questa escalation di violenza e ridare sicurezza ai cittadini”.

L’aggressione di Gianturco è solo l’ultimo episodio di una lunga serie di violenze, raccontate dalle cronache di Napoli, e che hanno scosso la città negli ultimi mesi.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio